Anche il Pecci a New York per la settimana di promozione della Toscana

pecciC’è anche il Museo Pecci di Prato tra i protagonisti della settimana di promozione della Toscana a New York, che si chiude domani domenica 31 maggio. Mostre, seminari, film e la campagna promozionale della Regione, “Voglio vivere cosi”, sono sbarcati nella Grande Mela per proporre il meglio dello stile di vita toscano. Una serie di eventi particolarmente graditi al pubblico americano, tanto che il sindaco newyorchese, Michael Bloomberg, ha detto di essere “fiero di festeggiare l´arte e la cultura toscane”. La kermesse di Manhattan, organizzata dalla Regione Toscana con la sua agenzia, Toscana Promozione, è densa di appuntamenti di rilievo tra i quali la mostra allestita al Time Warner Center e incentrata sui costumi originali, provenienti dalla Fondazione Cerratelli di Firenze, del film di Franco Zeffirelli Romeo e Giulietta, che nel 1968 vinse l´Oscar per i migliori costumi. CVome detto, a New York è presente anche il Centro Pecci di Prato, che nella mostra Italian Art Codex presenta alcuni degli artisti più interessanti della sua collezione di arte contemporanea, da Maurizio Cattelan a Stefano Arienti, a Massimo Barzagli.

I commenti sono chiusi.