Rugby, I Cavalieri battono L’Aquila e salgono nell’olimpo della palla ovale

cavalieri-rugby1La ciliegina sulla torta di una stagione fantastica è finalmente arrivata: al termine di una gara vibrante ed emozionante I Cavalieri Prato hanno conquistato il diritto ad un posto nell’elite del rugby italiano. E’ stata una finale vera quella che i “tuttineri” hanno disputato al Flaminio di Roma contro l’Aquila. Una finale così tirata che ha richiesto ben due tempi supplementari prima di incoronare la migliore squadra dell’A1. I Cavalieri hanno vinto 25-18,  conquistando così per la prima volta la promozione in Super 10 dopo la finale persa a Viadana contro il Casinò di Venezia nel 2007. L’Aquila però esce dal campo con l’onore delle armi, privata della possibilità di dedicare la promozione alle popolazioni colpite dal terremoto ma con la coscienza di aver fatto di tutto per aggiudicarsi la posta in palio. Per i pratesi grande la prova dell’apertura Burton, eletto alla fine della gara uomo del match.

I commenti sono chiusi.