Rumena scippata da due scooteristi, marocchino sventa il furto del uso motorino

Una rumena scippata in via Basilicata, un marocchino spintonato  a terra da due ladri che stavano per rubargli lo scooter in via Turchia. La giornata di ieri, venerdì 29 maggio, è stata caratterizzata da un doppio episodio di criminalità, che ora vede impegnati i carabinieri di Iolo nelle indagini. Il primo episodio si è verificato nel primo pomeriggio di ieri, quando una rumena di 47 anni, residente in città ha denunciato di essere stata scippata da due sconosciuti. I due delinquenti, a bordo di un ciclomotore, hanno avvicinato la rumena che stava camminando in via Basilicata e le hanno strappato dal braccio la borsetta che conteneva cinquecento euro in contanti.
Poco più tardi un 28enne, marocchino, ha sorpreso due sconosciuti mentre stavano cercando di rubare il suo ciclomotore da poco parcheggiato. Vistosi scoperti, i due malviventi hanno spintonato a terra il marocchino, ma sono stati costretti a fuggire senza bottino.

I commenti sono chiusi.