Arianna Nerini è il nuovo presidente della Uisp Prato

La Uisp di Prato ha un nuovo presidente: Arianna Nerini. Proveniente dal settore volley – per anni ha ricoperto il ruolo di presidente della Lega Pallavolo della Uisp di Prato – Nerini è stata eletta all’unanimità dal Consiglio.  Nell’occasione è stato designato anche il nuovo vicepresidente vicario, Alessio Pacini, mentre Marco Gradi e Marco Tempestini sono stati confermati nella Direzione.  Da sempre impegnata nel Terzo Settore, Nerini fa parte del Consiglio Nazionale della Uisp ed è stata anche presidente regionale della Lega Pallavolo. Incarico che ha dovuto lasciare per accettare questa nuova sfida umana e professionale. Il suo nome, inoltre, figura nei consigli di molte organizzazioni che operano nel volontariato e nel cosiddetto privato sociale.
“Questo nuovo incarico mi riempie di orgoglio – ha affermato il nuovo presidente provinciale della Uisp – e cercherò di onorare al meglio la fiducia che mi è stata accordata dal Consiglio. La nostra associazione è chiamata a importanti sfide, ad esempio il rilancio del cosiddetto sport per tutti, una più capillare diffusione di valori come il fair play e il rispetto delle regole sportive e non, la messa in funzione di nuovi servizi per i nostri soci e la modernizzazione del nostro apparato istituzionale, pur conservando i principi che ci contraddistinguono da 60 anni”.
Arianna Nerini succede a Luca Mori che, dopo essere stato rieletto lo scorso marzo, si è dimesso a inizio maggio per poter presentare la propria candidatura alle recenti elezioni amministrative.

I commenti sono chiusi.