L’omaggio di Lella Costa alle poetesse del Novecento: domani al Teatro Giardino Lippi

lella-costa-bn-1La conosciamo come voce recitante, dominus gregis di se stessa, musa della parola e affabulatrice. Al suo attivo un repertorio di monologhi strabilianti, uno più emozionante dell’altro. Lella Costa, ancora in giro per l’Italia con la tournèe di “Ragazze”, arriva al Prato Nord Festival con un  reading, ispirato ai più famosi versi, partoriti dal genio femminile. L’appuntamento con “Femminile e singolare. Vedi alla voce poetessa” è per domani sera, mercoledì 1 luglio, al Teatro Giardino Lippi, a partire dalle 21.30. Una lettura suggestiva, dedicata alle poetesse del Novecento e un percorso che incontra le parole delle donne, vissute o riscoperte nel secolo scorso, attraverso l’interpretazione dell’attrice. Da Emily Dickinson ad Amelia Rosselli e Cristina Campo, passando per Margherita Guidacci e Carmen Martìn Gaite,  fino a Sylvia Plath e Kate Clancy. Racconti di vita e di impegno civile. Racconti di donne che l’autrice di “Stanca di guerra”, ha sentito l’urgenza di comunicare al suo pubblico, con l’acuta forza della sua parola. Da non perdere.
Il costo del biglietto unico è di 10 euro.

I commenti sono chiusi.