Prima infastidisce i passanti in piazza San Domenico, poi se la prende con i poliziotti

volante-polizia2Mattina movimentata, quella sabato, per chi si trovava a passare dalle parti di piazza San Domenico. Tutto per colpa di un algerino di 28 anni, clandestino e con numerosi precedenti per spaccio, che disturbava chiunque passasse nelle sue vicinanze con comportamenti molesti e incivili. Qualcuno ha quindi pensato bene di chiamare il 113, che ha inviato una pattuglia della Volante. I poliziotti, una volta individuato l’extracomunitario, lo hanno invitato a seguirli in Questura, per poter procedere all’identificazione. L’algerino, però, per tutta risposta ha iniziato a dimenarsi, colpendo con calci i due agenti. Per evitare che qualche passante rischiasse di venire coinvolto nel parapiglia, i poliziotti hanno immobilizzato l’extracomunitario che poi, una volta portato in Questura, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

I commenti sono chiusi.