Tennis, gli over55 del Tc Prato a un passo dal titolo italiano

over-55-tc-prato-2009Due vittorie con Tc Napoli e Sc 2001 Vittorio Veneto e domani (domenica 28 giugno) la sfida decisiva con la Canottieri Roma per far ritornare a Prato lo scudetto italiano. Così dopo lo scudetto toscano la formazione Over 55 del Tc Prato (Massimo Bardazzi, Vittorio Costella, Stefano Francini, Gabriele Martelli, Aldo Marchi, Maurizio Pavia) punta a vincere il titolo italiano. L’avversaria odierna sarà la Canottieri Roma che può schierare giocatori del calibro di Aracri, Orecchio, Roversi e l’ex Davis men Tonino Zugarelli in doppio. Ma essere all’ultima giornata e potersi giocare il tricolore è già un grande successo visto che contro il Tc Napoli la squadra pratese si è ritrovata sotto dopo la sconfitta di Stefano Francini con Sbrescia per 3-6 7-6 7-6 dopo tre ore e mezzo di gioco e dopo aver perso il primo set 6-4 Vittorio Costella (Tc Prato) è riuscito a recuperare contro il napoletano Lauro che al terzo set si è infortunato dando il punto di pareggio ai pratesi. Infine è stato il doppio composto da Aldo Marchi e Stefano Francini a dare le speranze di continuare a sognare vincendo contro Sbrescia e Chiaiese per 7-6 6-2. Oggi (sabato 27 giugno) facile affermazione con lo Sc 2001 Vittorio Veneto di Stefano Francini e Vittorio Costella, che è senz’altro la squadra più debole, e domani (domenica 28 giugno) la sfida decisiva.

I commenti sono chiusi.