Rissa tra cinesi con spranghe e coltelli al Macrolotto: l’intervento della polizia evita guai peggiori

volante-polizia-commissariato103Hanno scelto il momento peggiore per “chiarire” alcuni dissapori nati per lavori svolti e non pagati. Una decina di cinesi, infatti, si sono affrontati in una sfida stile Ok Corral proprio mentre era in corso un vasto servizio di controllo del territorio da parte della polizia. Così, appena scattato l’allarme per una rissa in corso in via Toscana, le pattuglie sono state fatte convergere sul posto. L’arrivo delle Volanti ha sicuramente impedito che la situazione degenerasse: i poliziotti sono riusciti a fermare tre cinesi, uno dei quali presentava una vasta ferita da taglio al braccio. Per terra, o legate sulle bici, sono state recuperate tre grosse spranghe di ferro e un coltello da cucina con la lama di 21 centimetri. Se si considera che altri oggetti sono stati sicuramente portati via dai cinesi che sono riusciti a fuggire, è facile capire come si sia davvero sfiorata la tragedia ieri pomeriggio al Macrolotto. I tre cinesi fermati (un 30enne, un 31enne e un uomo di 49 anni, quello ferito) sono risultati essere clandestini. Nei loro confronti è scattata la denuncia per rissa, porto illegale di strumenti atti ad offendere, il tutto aggravato dallo stato di clandestinità.
Nell’ambito della stessa operazione gli uomini delle Volanti, rinforzati con pattuglie del Reparto prevenzione crimine di Firenze, hanno arrestato un maghrebino che non aveva rispettato un ordine di espulsione. Complessivamente sono state 82 le persone identificate e 27 i veicoli controllati, con particolare attenzione alle zone del centro storico e della stazione.

Un pensiero su “Rissa tra cinesi con spranghe e coltelli al Macrolotto: l’intervento della polizia evita guai peggiori

  1. Io boia! Armeno quando lavorao pe’ conto mio e un mi pagaano, gl’andao al maganzino di quello che un pagaa e tuttarpiù gli bucao le gomme.
    Oggigiorno un si scherza! E cianno superao! Voi vu fae discorsi, ma armeno loro un falliscono e si fanno pagare!