Torna il “Festival FREeSHOUT!?”: a Officina Giovani artisti alle prese con l’Iperuranio

freeshout-150x150Da domani, 1 ottobre, fino a domenica, il Festival FREeSHOUT!? 2009 expressive young fest vedrà nuovamente decine di artisti riuniti per un evento nel quale la creatività è la componente fondamentale. Tema di questa edizione è “Iperuranio, Il Mondo Ideato”: un mosaico di paesi immaginari e micronazioni, stati concreti o mentali ideati dal nulla e raccontati da videoartisti, illustratori, designer, performer. Costruire e popolare una terra di idee è pratica consueta nell’arte. Stabilire regole nuove, svincolate dalla nostra conoscenza del mondo, dalle sue leggi fisiche e sociali. Questo è l’Iperuranio: un mondo ideato da creativi che scorgano nuove possibilità alla realtà attuale. Un viaggio attraverso mondi nuovi che probabilmente solo l’arte è capace di realizzare. Per affrontare questo tema FREeSHOUT!? ha invitato Sophie Toulouse, Anders Bojen & Kristoffer Ørum, Città del Maiale Nero, State of Sabotage, Alessandro Lupi, Simone Alessandrini, Remed, Dem, Andreco, Money.less, Allegra Corbo, 2501, Bera, Fupete e Gerjka, Zaelia Bishop, Giulia Sagramola. E tutti gli artisti selezionati tramite bando. FREeSHOUT!? si tiene ai Cantieri Culturali di Officina Giovani ed in tanti altri spazi della città di Prato.

I commenti sono chiusi.