Assalto armato alla Coop di via Bologna, si sente male una cliente incinta

carabinieri in autoPomeriggio movimentato quello di ieri alla Coop di via Bologna. Tre banditi mascherati e armati con una scacciacani hanno fatto irruzione nel negozio, in quel momento pieno di clienti. Poi hanno intimato ad una delle cassiere di consegnare l’intero incasso e sono fuggiti, facendo perdere le loro tracce. Nelle fasi concitate della rapina una donna in stato di gravidanza si è sentita male ed è stato necessario fare intervenire un mezzo del 118. problemi anche per uno dei dipendenti, l’addetto al reparto macelleria, che ha sbattuto violentemente contro una porta. Anche per lui si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso. Sul posto i carabinieri che hanno subito iniziato le indagini per rislaire all’identità degli autori del colpo.

I commenti sono chiusi.