Caso Answers, lunedì Cenni incontra i dipendenti pratesi: “Già durante l’incontro con Fini ho avanzato una proposta”

Il sindaco Cenni durante il giuramento

Il sindaco Cenni durante il giuramento

Un impegno forte e costante a fianco dei lavoratori della Answers di Pistoia, in particolar modo dei dipendenti che abitano a Prato. E’ quanto ribadisce il sindaco Roberto Cenni in una lettera indirizzata al rappresentate dei dipendenti pratesi rinnovando l’invito ad un incontro per il prossimo lunedì 30 novembre alle ore 15. Non è comunque la prima volta che Cenni incontra i lavoratori Answers. Già in occasione della visita del presidente della Camera Gianfranco Fini, il sindaco aveva partecipato all’incontro tra lo stesso Fini e la delegazione dei dipendenti. Anzi, in tale occasione fu proprio Cenni a suggerire l’idea di coinvolgere il cliente principale del call center, ovvero Enel, in un rapporto diretto con i dipendenti Answers. Una soluzione che, se perseguibile, poteva rappresentare una via di uscita praticabile dal tunnel nel quale si trovano purtroppo tanti lavoratori. Lunedì, comunque, si svolgerà questo secondo incontro, che permetterà di studiare nuove forme di pressione e di intervento a favore di centinaia di famiglie costrette ormai da quattro mesi a fare fronte al mancato pagamento degli stipendi.

I commenti sono chiusi.