Anziana di 93 anni muore durante la notte, la trovano i vigili del fuoco allertati dalla badante

1-ambulanza_L’hanno trovata priva di vita nel suo letto. Probabilmente passata dal sonno alla morte senza nemmeno accorgersene. Un’anziana donna di 93 anni che abitava da sola in via Carlo Livi è deceduta la scorsa notte, per cause naturali. A trovare il corpo sono stati, questa mattina, i vigili del fuoco del comando provinciale, fatti intervenire dalla donna che si occupava di assistere l’anziana e che stamani, nonostante si fosse presentata all’orario convenuto, non riusciva a farsi aprire la porta. La donna ha suonato più volte, ha provato a telefonare. Alla fine, temendo il peggio, si è decisa a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti ad  entrare nell’appartamento. All’interno era tutto in ordine, ma non c’era nessun segno di vita. E purtroppo si era verificato proprio quanto temuto dalla badante: l’anziana padrona di casa era nel suo letto, ormai priva di vita.

I commenti sono chiusi.