Capodanno al Museo Pecci: ingresso gratuito e visite guidate alle quattro mostre in programma

pecciCapodanno al Pecci, alla scoperta dell’arte contemporanea. E’ questa la straordinaria offerta che il Centro offre a pratesi e turisti per iniziare nel migliore dei modi il 2010. Domani, 1 gennaio,  dalle 15 alle 19 il Pecci sarà aperto e ad ingresso libero, con visite guidate gratuite alle ore 15.30, 16.30, 17.30. E’ prevista poi una vendita speciale di alcuni cataloghi storici del  Museo, delle T-shirt e di alcuni gadget d’arte. Inoltre, a chi acquisterà i cataloghi a prezzo pieno, verranno regate la shopper in tessuto del Centro ed alcuni particolari cataloghi. Tutti i bambini che visiteranno il centro, infine, riceveranno un simpatico omaggio. Sono quattro le mostre visibili in questi giorni. Si parte con  “After Utopia. A view on brazilian contemporary art”, la più ampia retrospettiva sull’arte di uno dei nuovi protagonisti della scena politico–economica mondiale: il Brasile. Poi c’è la mostra di Lena Liv, “Hekhalòt” a cura di Marco Bazzini e in collaborazione con il Tel Aviv Museum of Art, la prima mostra personale in un museo italiano dell’artista russo/israeliana. Si prosegue con “Pier Giorgio Branzi. Giro dell’occhio”, dove le foto di Piergiorgio Branzi, reporter ma anche artista delle immagini,  raccontano la realtà non solo come cronaca. Infine “Bert Thesi. Building philosophy” a cura di Stefano Pezzato e Marco Scotini Spazio Lounge/Project Room.

I commenti sono chiusi.