Da Vaiano a Migliana: in tutta la Vallata si ripete l’incanto dei presepi

Il presepe realizzato a Vaiano vicino alla chiesa di San Salvatore

Il presepe realizzato a Vaiano vicino alla chiesa di San Salvatore

Il Natale ancora una volta si manifesta come un’ottima occasione per dar sfogo alla creatività. A Vaiano ormai da qualche anno, nel giardino adiacente alla chiesa di San Salvatore, viene allestito un presepe che ogni volta si presenta molto originale sia nei materiali che nella composizione. Quest’anno Mauro Ravalli, insieme a Michele Biancalani, Franco Bolognesi, Simone Ciolli e Massimiliano Pezzatini, hanno pensato di dipingerlo su pannelli di legno a tempera e oro, creando un quadro di 6 metri per 2.5 metri, molto suggestivo soprattutto alla sera quando si accendono i fari che lo illuminano. Ma non sarà l’unica rappresentazione della Sacra Famiglia a poter essere ammirata in vallata: infatti a Migliana, a partire dalla vigilia di Natale fino a tutto il mese di gennaio, sarà possibile effettuare il tradizionale giro dei presepi, che conta oltre venti rappresentazioni da scoprire per le vie del paese. Da non perdere la novità di quest’anno: nei locali della Vecchia Chiesa sarà possibile visitare il grande presepe meccanico che, oltre alla natività, propone molte scene animate di vita contadina, con ricchezza di particolari e personaggi di ogni sorta.

Barbara Di Sciullo

I commenti sono chiusi.