I goliardi del Chiavaccio fanno gli auguri a modo loro a tutta la città

chiavaccioIeri notte i ragazzi dell’Ordine goliardico del Chiavaccio hanno colpito  ancora. Come ogni anno, infatti, i goliardi pratesi hanno preparato un simpatico scherzo natalizio per la città. Quest’anno, sfidando la pioggia e le intemperie, è stato preso di mira l’albero di Natale di piazza del Comune dove sono stati posizionati dei decori natalizi particolari: tanti falli rossi e blu. Sotto l’albero la gigantografia del libro dell’Ordine “50 anni di  Chiavaccio” e uno striscione che recita : “Se a Natale vuoi trombare, questo libro devi comprare”. Accanto è stato posizionato il classico striscione di auguri, ormai diventato una vera e propria firma del Chiavaccio: “A tutti i pratesi belli e brutti, tanti auguri e tanti rutti”.

3 pensieri su “I goliardi del Chiavaccio fanno gli auguri a modo loro a tutta la città

  1. Peccato che ci sia poco spirito goliardico e tutti siano diventati esageratamente bacchettoni, tant’è vero che lo “scherzo” è stato subito rimosso.
    W la goliarida… “i goliardi hanno sempre ventanni e la f..a rivolta all’insù…”

  2. Lo scherzo è stato rimosso subito, si, ma almeno abbiamo regalato una risata ai Pratesi (o Platesi, come si dice?)… e comunque hanno dovuto prendere una gru per levare il nostro addobbo…
    Alla grande!

  3. I soliti autoreferenziali!!! Certo però che siete davvero cenciosi, le cercate tutte per vendere quel libro eh?!