Maltempo, neve e ghiaccio non fermano il servizio verso disabili e anziani delle associazioni di volontariato

spalaneveL’abbondante nevicata che anche stamani ha colpito Prato e la sua provincia ha provocato ulteriori problemi ad una situazione già compromessa dalla neve e dal ghiaccio dei giorni precedenti. Immediatamente si è rimessa in moto la macchina dei soccorsi per cercare di liberare le principali direttrici della viabilità. Grosse file e ingorghi si sono comunque venuti a creare un po’ in tutti i nodi nevralgici della città. Il maltempo non ha comunque fermato l’opera delle associazioni di volontariato che hanno messo in campo tutti i mezzi disponibili per poter portare anziani e disabili nei vari centri di assistenza sparsi nella provincia. Croce d’Oro, Misericordia e Pubblica Assistenza hanno cercato di garantire, nonostante le difficoltà, il normale servizio, anche se in tutti i casi dove ere possibile evitare il trasferimento è stato consigliato di non uscire di casa. Qualche problema, in particolare, è stato rappresentato dalla localizzazione dei due centri assistenza in via Bisori, alla Castellina. Le strutture si trovano infatti al termine di una ripida salita e i furgoni facevano fatica ad arrivarci. La Croce d’Oro ha così deciso di mandare un mezzo con catena che potesse fare la spola dalla strada fino alle due strutture, in modo da garantire il trasferimento dei pazienti.

Un pensiero su “Maltempo, neve e ghiaccio non fermano il servizio verso disabili e anziani delle associazioni di volontariato

  1. Oltre a Croce d’Oro, Misericordia e Pubblica Assistenza c’è pure la Croce Rossa.