Il Prato pareggia nel test con i brasiliani del Leme. Pronto il nuovo inno della società biancazzurra

Il giovane Loris Pagnotta

Il giovane Loris Pagnotta

Ottimo test per i biancazzurri in attesa della gara di Bassano. Il Prato ha pareggiato 1-1 nell’amichevole a porte chiuse di oggi pomeriggio al Lungobisenzio di fronte al Leme Fc, formazione brasiliana di Rio de Janeiro, che parteciperà alla “Coppa Carnevale” di Viareggio. La gara si sblocca al 33’ con il vantaggio ospite. Diego si libera sulla fascia destra serve in mezzo per Amaral che di piatto incrocia il tiro e porta in vantaggio i brasiliani. Risposta dei lanieri dopo appena un minuto. Pagnotta trova il tapin vincente sugli sviluppi di uno schema su calcio di punizione battuto da Fogaroli e prolungato di testa da Ouchene. Da segnalare l’ottima prova di Pagnotta, Regoli, classe 1992 (vicino al gol in tre occasioni nel secondo tempo) per i lanieri, oltre a quella del giovane Pulguinha, classe 1994 (ancora quindicenne) e dei talentuosi Amaral e Alanzinho fra i brasiliani. Assenti Giuliano Lamma, Carlo Emanuele Ferrario e Cristian Vieri.
La società biancazzurra, intanto, ringrazia l’impresa di pulizia “Trentini” che, in occasione del proprio cinquantesimo anno di attività, ha donato all’Ac Prato la nuova edizione dell’Inno Sociale. L’inno, completamente rivisitato rispetto al precedente, è stato registrato al Politeama pratese, con la musica di Roberta Betti ed il testo di Silvio Giannini, fondatore della rivista del Buzzi, insieme a Umberto Primi. Il ricavato dei cd (500 copie), sarà distribuito in beneficenza a favore del Meyer, in particolare per la borsa di studio nella ricerca scientifica. Chiunque sia interessato può recarsi in sede per ritirare il cd. L’offerta sarà libera.

Un pensiero su “Il Prato pareggia nel test con i brasiliani del Leme. Pronto il nuovo inno della società biancazzurra

  1. Ottimo! Almeno il glorioso “Bandiera Biancazzurra” non appartiene + alla toccafondese.