In piazza San Francesco tornano le panchine. La Giovane Italia: “Pronta risposta ad una richiesta dei ragazzi pratesi”

piazza_san_francescoMolto probabilmente già la prossima settimana o al più tardi quella successiva rivedremo le panchine in piazza San Francesco, con l’aggiunta di cestini che contribuiranno a tenerla pulita. A darne comunicazione sono i dirigenti della Giovane Italia Cosimo Zecchi e Matteo Ala, rispettivamente dirigente nazionale e presidente provinciale del movimento giovanile del Popolo della Libertà. Per la piazza si tratta di un ritorno al passato, visto che fino a circa dieci anni fa le panchine era posizionate lungo il perimetro dello spazio di fronte alla chiesa.
“Ringraziamo – spiegano Zecchi e Ala – il presidente della circoscrizione centro Massimo Taiti che ha accolto prontamente la nostra richiesta e l’Asm che si è resa disponibile per cercare di realizzare quanto prima l’installazione di panchine e cestini nella piazza più frequentata dai giovani. Questa necessità era emersa durante i nostri gazebo delle ultime settimane, dove molti giovani fermandosi ci hanno spiegato come questa fosse un’esigenza molto sentita. Noi abbiamo pensato che fossero utili anche dei cestini per permettere a tutti di tenerla pulita e in uno stato civile. La disponibilità del presidente della circoscrizione Centro verso la questione rappresenta una svolta nell’amministrazione della città: fnalmente si da voce alle richieste dei giovani. Da parte nostra – concludono i due dirigenti – continueremo con i gazebo in centro per recepire tutte quelle che sono le problematiche della nostra generazione, che ha voglia di riappropriarsi degli spazi urbani. Lo faremo con la consapevolezza di essere fnalmente ascoltati dall’amministrazione pubblica”.

6 pensieri su “In piazza San Francesco tornano le panchine. La Giovane Italia: “Pronta risposta ad una richiesta dei ragazzi pratesi”

  1. il bello è che le panchine le hanno tolte ovunque perché c’era chi si lamentava di chi ci dormiva la notte… Un po’ come la cocomerata: fecero di tutto per farla spostare, poi l’hanno rivoluta in centro… Fantastici!