La Chiesa di Prato è in festa: domani in Duomo saranno ordinati due nuovi sacerdoti

Andrea Guglielmi e Alessio Santini

Andrea Guglielmi e Alessio Santini

La Chiesa di Prato si prepara ad accogliere due nuovi sacerdoti. Domani, domenica 31 gennaio, alle 16 in cattedrale, Andrea Guglielmi e Alessio Santini saranno ordinati presbiteri per le mani del Vescovo monsignor Gastone Simoni. Per la diocesi pratese si tratta di un momento di festa particolarmente importante. L’ultima ordinazione sacerdotale a Prato è stata quella di don Francesco Spagnesi, ora parroco dell’Annunciazione alla Castellina, divenuto sacerdote il 9 giugno del 2007.
Andrea e Alessio, i due ordinandi di domani, sono entrati in seminario nel settembre 2003 e hanno compiuto insieme tutto il percorso che li porterà al sacerdozio. Andrea è nato a Prato nel 1980, è geometra ed ha frequentato tre anni di ingegneria; la sua formazione religiosa è fortemente legata alla parrocchia di Santa Maria del Soccorso ed al gruppo nel quale è maturata la sua vocazione. Nato a Prato 32 anni fa, nel 1977, Alessio è ragioniere ed ha lavorato presso uno studio commerciale, poi sette ani fa la decisione di entrare in seminario. San Pietro a Grignano è la sua parrocchia di provenienza, nella quale Alessio è stato per lungo tempo animatore di gruppi giovanili. La prossima settimana i due novelli sacerdoti celebreranno le loro prime messe: Don Andrea nella parrocchia del Soccorso, domenica 7 febbraio, alle 10; mentre don Alessio, nello stesso giorno, alle 10.30,  a Grignano.

I commenti sono chiusi.