Malika Ayane al Politeama per una serata di grande musica, in attesa di San Remo

malika-ayane1Malika Ayane, cantante che ha cavalcato l’onda del successo proprio nello scorso 2009, sbarca al Politeama per regalarci una serata di grande musica. L’artista, che si è fatta conoscere al grande pubblico durante la scorsa edizione di San Remo, proporrà alla platea del grande teatro del varietà pratese tutti i brani del suo album d’esordio (uscito su etichetta “Sugar” nel 2008), tra cui i grandissimi successi “Sospesa”, “Feeling better” e “Come foglie”. Una vera rivelazione del panorama musicale italiano, che inaugura il nuovo anno con una breve tournee prima di prepararsi per l’edizione del 2010 del festival della canzone italiana, dove sicuramente farà la parte del leone.
Una cantante straordinaria, con una voce “dal colore arancione scuro, che sa di spezia amara e rara”, come l’ha definita Paolo Conte. Andrea Bocelli l’ha voluta con sé nel disco di canzoni natalizie uscito alla fine del 2009, proprio per la sua voce potente ma allo stesso tempo avvolgente.
La sua formazione, iniziata a 15 anni con le canzoni di Frank Sinatra e Billy Holiday, è passata attraverso il conservatorio e una lunga gavetta, fino alla consacrazione finale, nel 2007, grazie a Caterina Caselli e all’ingresso nella casa di produzione “Sugar”. Un incredibile talento, che non ha rinunciato all’umiltà e alla dedizione anche dopo le immense soddisfazioni in campo professionale. L’appuntamento per tutti è stasera alle ore 21 al Politeama, con un ritmo che scalda il cuore.

Elia Frosini

I commenti sono chiusi.