Nuoto, l’Azzurra Prato sbanca il meeting Città del cristallo e fa incetta di medaglie

24-gennaio-2010-nuoto-a-colle-val-delsaEsaltante week end per gli agonisti dell’Azzurra Nuoto Prato al quinto meeting Città del cristallo di Colle Val d’Elsa. La società pratese si è classificata prima aggiudicandosi il trofeo al termine della manifestazione e vincendo la concorrenza di squadroni come il Circolo Canottieri Aniene (secondo distanziato di ben 200 punti) e della Chimera Nuoto (terza). Un risultato di tutto rispetto considerato che ai blocchi di partenza erano schierate ben 3 società del Lazio, una dell’Abruzzo, una dell’Emilia e addirittura 2 squadre campane. Il medagliere conta 21 ori, 24 argenti e13 bronzi, 7 le medaglie vinte dalle staffette. Per gli Esordienti B doppio oro per Tommaso Pacini (50 stile e 50 dorso), oro e argento per Alessio Assilli (50 stile e 50 rana), così come Giovanni Ciappi (50 rana e 50 stile). Oro anche per Gaia  Chiarucci, due argenti per Diletta Gianotti (50 stile e 50 rana), un argento e un bronzo per Lorenzo Righini (50 stile e 50 rana) che ottiene lo stesso risultato di Niccolò Tortelli (50 rana e 50 stile), un argento per Chiara Bonifacio (50 dorso), Laura Vannucci (50 dorso) e Maria Chiara Martinelli (50 rana). Infine due bronzi per Ginevra Rocchi (50 dorso e 50 stile) e uno a testa per Simone Moscardi (50 dorso) e Luca Nawratil (50 rana). Negli Esordienti A il mattatore è stato Niccolò Pierattini, vincitore di due ori (100 stile e 100 dorso) e un argento (50 stile), grande prova di Lorenzo Tinagli vittorioso nei 100 stile e secondo nei 400 stile e 200 misti, così come Lorenzo Di Maggio primo nei 100 farfalla e due volte argento nei 100 e 200 misti. Un oro e un argento per Aurora Vangi (100 misti e 200 misti), un oro anche per Irene Rocchi (100 farfalla), doppio argento per Elisa Mirabelli (100 farfalla e 100 misti), un argento a testa per Giulia Guidotti (100 farfalla), Martina Spicciani (400 stile) e Andrea Del Greco (100 dorso). Infine un bel bronzo a Edoardo Anselmi (100 stile). Per le categorie Ragazzi, Juniores e Assoluti due primi posti per Francesca Bettazzi (400 stile e 200 farfalla) così come Simone Castellani (100 e 200 dorso) e Silvia Albanese (100 farfalla e 100 stile). Un oro ed un bronzo per Tommaso Bettazzi (200 farfalla e 100 farfalla), tripletta d’argento per Kevin Labbate (200 misti, 200 e 400 stile), un argento per Alessio Campani (200 rana) ed un bronzo per Michelangelo Bellini (100 dorso). Le medaglie d’oro delle staffette sono state vinte dalla 4×50 stile femmine e maschi Esordienti B e dalla 4×50 stile maschi Esordienti A. I quattro bronzi invece dalla 4×50 stile femmine Esordienti A, dalle formazioni maschili e femminili Esordienti A della 4×50 mista e, sempre nei misti, dalla formazione maschile della Categoria Ragazzi. Grande soddisfazione da parte di tutto lo staff tecnico, dagli allenatori dei più piccoli a quelli della prima squadra, un successo cui ha fatto da cornice un clima di festa ed allegria,e uno spirito di squadra forte,decisivo per rendere possibile tutto ciò.
A Tavarnuzze si è svolta sempre domenica 24 gennaio la prima prova del calendario formazione Uisp di nuoto, a cui hanno partecipato i ragazzi del settore Propaganda dell’Azzurra. Erano in programma le gare dei 50 farfalla, 100 stile libero e la staffetta 4×50 mista. Gli atleti allenati da Marco Lilli ed Antonio Bartolotta si sono contraddistinti giungendo tutti nelle zone alte della classifica, migliorando o confermando i tempi già fatti registrare nelle gare precedentemente disputate. I ragazzi saranno nuovamente impegnati domenica prossima a Bologna per disputare la seconda prova del circuito Libertas.

I commenti sono chiusi.