Pallanuoto, il “setterosa” dell’An Prato va a Chiavari per calare il poker

giacomo-grassi tecnico an prato pallanuotoIl setterosa dell’ AS Nuoto Prato è atteso oggi dalla trasferta a Chiavari. La squadra pratese è alla ricerca del quarto successo consecutivo che consentirebbe di mantenere il passo delle avversarie liguri Camogli e Lerici. Il gruppo di Grassi è al gran completo, anche se scosso dalla notizia che non potrà più usufruire della piscina di via Roma per il resto dell’inverno. Scacciata da Prato la squadra del presidente Calamai è comunque decisa a guadagnarsi una promozione in A2 che, qualora avvenisse, avrebbe il valore di una Champions League. Il Chiavari è ultimo in classifica con zero punti in tre partite e non sembra in grado di impensierire il Prato, anche se sicuramentele  liguri daranno tutto per togliere quell’imbarazzante 0 dalla classifica. Sarà quindi una partita da prendere con le molle e da giocare con tanta umiltà e intensità. Una vittoria esterna sarebbe importantissima perché domenica prossima ci sarà uno dei match clou della stagione: a Bellariva, diventata ormai piscina di casa, sarà di scena il Camogli. Nelle altre piscine l’Etruria cercherà di riscattarsi contro il Lerici dalla brutta sconfitta di domenica scorsa mentre la R.N.Florentia va a Cagliari.

I commenti sono chiusi.