Tutto pronto per l’edizione numero 22 della Maratonina di Prato: l’obiettivo è superare i 1.800 iscritti

foto-presentazione-22c2b0-maratonina-citta-di-pratoLa Maratonina Città di Prato, in programma lunedì prossimo 5 aprile, giorno di Pasquetta, si presenta ancora più forte degli altri anni grazie alla presenza di due leggende dell’atletica come Gelindo Bordin e Fiona May. Il campione olimpico di Seul parteciperà alla gara con il numero 579  mentre Fiona May sarà la protagonista del riscaldamento (alle 8.45 circa) prima della gara. L’attesa per la manifestazione è tanta e dopo il record di partecipanti dello scorso anno con ben 1.800 iscritti tra competitiva e non quest’anno l’organizzazione cercherà di superare questo traguardo. La manifestazione patrocinata dalla Regione Toscana, dal Comune di Prato e della Provincia di Prato, dal Cna di Prato in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Prato, la A.S.D. Podistica Narnali e la Lega Atletica Uisp di Prato celebra la sua 22esima edizione. Si tratta di una gara competitiva di Km. 21,097, maschile e femminile con categorie disabili, regolarmente inserita nel calendario Internazionale Fidal-Iaaf e che lo scorso anno ha visto al traguardo vincitore il keniano Abrham Talam con il tempo di 1.03.24 e l’italiana Ivana Iozzia  in 1.15.06. La manifestazione è valida come  9° Memorial Cna Daniele Biffoni, 33° Trofeo Romano Borselli, 20° Trofeo Mario Daddi e 2° Trofeo Rossomandi.
La partenza si terrà da viale Piave alle ore 9.30. Riconfermato il percorso dello scorso anno con un tracciato pianeggiante che si concluderà con il traguardo posto davanti al Castello dell’Imperatore in piazza Santa Maria delle Carceri. L’ultimo giorno utile per l’iscrizione è venerdi 2 aprile e la quota è di 16€. E’ possibile iscriversi fino a mercoledi 31 marzo a Prato presso Il Campione via Mino da Fiesole, 20 e a Firenze presso L’Isolotto dello Sport via dell’Argin Grosso 69/a-b o presso la sede della Uisp di Prato, via Galeotti 32 in orario ufficio e da martedi 30 marzo anche in ore serali dalle 21.30 alle 23. Il pettorale con relativo microchip si può ritirare da martedi 31 marzo in orario di ufficio e nelle ore serali 21.30/23.30 presso la sede della Uisp di Prato. Sabato 3 mattina ore 11/12,30 , pomeriggio ore 15/18 presso comitato provinciale Uisp  via Galeotti, 32. Domenica 4 aprile pomeriggio ore 17/19 nei pressi del Castello dell’Imperatore oppure la mattina della gara  in zona iscrizioni entro le ore 8,30.
Presente come al solito il gruppo di Piero Giacomelli “Regalami un Sorriso” che saranno visibili grazie a dei palloncini colorati che scandiranno il tempo agli atleti in base al colore da seguire. Questo è un servizio per i tanti atleti che vogliono conseguire il proprio record personale ma è anche la testimonianza di un gruppo che vuole dare un sorriso (e il logo ne è la testimonianza) a coloro che non possono partecipare a questa gara. Ci sarà un premio speciale anche per il primo uomo e la prima donna che tagliando il traguardo avranno appuntato sul petto il logo della Onlus Regalami Un Sorriso.  Insieme alla corsa internazionale si svolgerà anche l’undicesima edizione della Stracittadina Pratese una camminata a passo libero aperta a tutti. La manifestazione rientra nell’attività motoria e ricreativa con partenza dietro ai partecipanti della gara competitiva. La tassa di iscrizione è di 3 euro.

I commenti sono chiusi.