Falsi dipendenti Asm a giro in città. L’azienda: “Nessuno è autorizzato a vendere per conto nostro porta a porta”

anziani-truffaOcchio alle truffe. Nei giorni scorsi sono stati segnalati venditori che si presentano nelle case presentandosi come dipendenti Asm e proponendo l’acquisto di sacchetti per la raccolta dei rifiuti. L’azienda invita alla massima attenzione e ricorda a tutti i cittadini che nessuno è autorizzato a vendere sacchetti o altro materiale per conto di Asm. “Alcuni utenti – spiegano da Asm – hanno chiesto informazioni al call center, segnalando la presenza di venditori porta a porta. Si tratta di falsi venditori, alcuni pare muniti di un tesserino con il logo di Asm, che non hanno alcun tipo di rapporto con l’azienda che dunque si dichiara completamente estranea a qualsiasi forma di vendita nelle case. I cittadini sono invitati a fare molta attenzione per evitare acquisti inutili che non sono connessi ai servizi di Asm”.

I commenti sono chiusi.