Lite al supermercato finisce a schiaffi: al pronto soccorso entrambe le rivali

supermercatoUna banale lite per questioni di precedenza è finita a schiaffi con entrambe le contendenti – due signore pratesi di 70 e 58 anni – costrette a ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso. E già qui ci sarebbe di che riflettere. Se poi si considera che la lite per la precedenza era relativa ai carrelli della spesa all’interno di un supermercato, ecco che la questione vira decisamente verso il grottesco. E’ accaduto ieri pomeriggio intorno alle 17 nel supermercato Pam di via Targetti e per riportare la calma sono dovuti intervenire gli agenti di una Volante, fatti intervenire da chi aveva assistito preoccupato all’escalation del litigio tra le due sanguigne signore. I poliziotti, una volta riportata la calma, hanno raccolto le dichiarazioni di entrambe le donne e le hanno informate sulla possibilità di querelarsi a vicenda. Poi è stata chiamata un’ambulanza per accompagnare entrambe al pronto soccorso visto che tutte e due accusavano le conseguenze degli schiaffi che si erano scambiate reciprocamente.

4 pensieri su “Lite al supermercato finisce a schiaffi: al pronto soccorso entrambe le rivali

  1. Assioma di Cole: aumenta la popolazione ma l’ intelligenza media no.

  2. c’è un’ignoranza dilagante.. speriamo che sia i cardo ma credo che la questione sia ben più seria visto l’incazzamento e l’insofferenza generale!