Aggredito da quattro connazionali, cinese si rompe un piede nel tentativo di fuggire

ambulanza-pronto-soccorsoE’ stato aggredito da quattro connazionali che lo hanno minacciato con un coltello per portargli via il cellulare. E lui, nel tentativo di fuggire via, si è pure fratturato un piede cercando scampo nei campi che costeggiano via Pollative. La vittima è un cinese di 43 anni, soccorso verso le 23.15 da un’ambulanza del 118 che lo ha trovato accasciato a terra in via XVI Aprile con una brutta frattura al calcagno. Sul posto è intervenuto anche un equipaggio del Radiomobile dei carabinieri che ha raccolto la denuncia dell’uomo. Questi ha raccontato di essere stato aggredito mentre percorreva a piedi via Pollative. Quattro giovani connazionali lo hanno affrontato armati con un coltello e gli hanno intimato di consegnare il telefonino. Lo sfortunato cinese è stato quindi portato in ospedale e ricoverato nel reparto di Medicina.

I commenti sono chiusi.