Al Csn di Galceti una domenica in compagnia delle api e del miele del Monteferrato

miele-ed-apiIl Centro di Scienze Naturali e l’Associazione Toscana miele, in collaborazione con l’Anpil del Monteferrato,  organizzano per oggi, domenica 13 giugno alle ore 16, all’interno del parco ambientale del Centro una giornata dedicata alle api e al miele proprio nel periodo nel quale avvengono le sciamature delle api. La vecchia regina lascia la nuova nell’alveare e se ne va seguita da tantissime api a trovare un nuovo spazio per impiantare un nuovo alveare. Si possono così vedere nei giardini o addirittura sulle finestre o sulle porte delle case grossi sciami di api che si fermano alla ricerca di una nuova “casa”. Per questo il Centro mette a disposizione il Telefono 0574/460503 e il  personale per il recupero degli sciami per trovare così un luogo sicuro dove sviluppare una nuova colonia.
Questi importantissimi insetti, oltre a darci il prezioso nettare biondo, effettuano una fondamentale ruolo nell’impollinazione. I visitatori, oltre ai tanti animali presenti e ai diversi ambienti, potranno osservare anche il lavoro svolto dalle api stesse all’interno di un alveare “vetrina” e la  struttura architettonica della “casa delle api”. Contemporaneamente gli apicoltori dell’Associazione Toscana miele, che ha la sua sede presso il Centro, svolgeranno l’operazione della smielatura, facendo vedere al pubblico come si estrae il miele dalle “cellette” dei favi, con il sistema meccanico e manuale. Alcuni pannelli illustreranno l’importante ruolo svolto da questi interessanti insetti, quali  pronubi impollinatori di fiori e frutti. Inoltre verrà illustrata anche l’attività, svolta dalla Toscana miele in collaborazione con il Centro, sulla ricerca e lo studio dell’allevamento delle api, sia nelle patologie che nel loro rapporto con il particolare ecosistema vegetale del Monteferato. Questi studi vengono elaborati e diffusi sia con incontri con gli apicoltori che a livello didattico accompagnando le classi ad assistere direttamente alle operazioni di allevamento e di gestione delle api, le cui “casette” si trovano all’interno del parco del Centro. Con l’occasione tutti i visitatori potranno anche effettuare un assaggio gratuito del miele prodotto dalle api del Monteferrato. Non occorre prenotazione. Ingresso al Centro 5 euro.

I commenti sono chiusi.