Il capo della polizia Manganelli oggi a Prato, riceverà dal sindaco la massima onorificenza della città

manganelli01gIl capo della polizia Antonio Manganelli sarà a Prato oggi, giovedi 1° luglio. Nell’occasione  il sindaco di Prato Roberto Cenni conferirà a Manganelli la “Mazza dei Gonfalonieri”, primaria onorificenza ed emblema della città, “quale segno di riconoscenza dell’amministrazione e della comunità che essa rappresenta – si legge nella motivazione – per la grande disponibilità dimostrata nei confronti della città di Prato offrendo, attraverso l’impegno delle forze di Polizia, la massima collaborazione per il contrasto all’illegalità nell’ambito del territorio, collaborazione che ha portato a notevoli risultati nell’intento di migliorare le condizioni di civile convivenza”.
Al suo arrivo, previsto per le 16, Manganelli incontrerà nell’Ufficio del sindaco il primo cittadino Roberto Cenni, il vice-sindaco Goffredo Borchi, il presidente del Consiglio comunale Maurizio Bettazzi e l’assessore alla Sicurezza urbana Aldo Milone. Saranno presenti anche il prefetto Maria Guia Federico, il nuovo questore di Prato Filippo Cerulo, che prenderà il posto appena lasciato da Domenico Savi, il presidente della Regione Enrico Rossi e il presidente della Provincia di Prato Lamberto Gestri. Al termine ci sarà un breve incontro con la giunta e a seguire il consiglio comunale in seduta straordinaria per il conferimento della Mazza dei Gonfalonieri.

Un pensiero su “Il capo della polizia Manganelli oggi a Prato, riceverà dal sindaco la massima onorificenza della città