Ultimo atto per il contest tra band emergenti Rock’n'Castle: la finale si terrà a Officina Giovani

officina-giovani-internoQuesta sera il “Rock’n'castle Contest”, certamen musicale tra le migliori band rock della nostra regione, giunge al termine: dalle ore 21.30 le quattro band che hanno superato le semifinali si sfideranno a suon di note per acchiappare l’ambito premio di mille euro in buoni strumentazione. L’evento, programmato al Castello dell’Imperatore, è stato spostato ai Cantieri Culturali di Officina Giovani (piazza dei Macelli) a causa delle previsioni metereologiche poco rassicuranti.
Le formazioni giunte alla fase finale del contest sono  i “Confusion Quintet”, i “Gran Turismo Veloce”, i “Secret Lane” e i “Mitici Gorgi”. I “Confusion Quintet” sono una band pratese nata nel 2005 da un ambizioso progetto musicale di fusione di generi. Pur avendo solo cinque anni di esperienza, sono riusciti ad arrivare a grandi livelli e, dopo aver vinto il “Bluesin”, si sono esibiti al Pistoia Blues aprendo i concerti di grandi nomi come Andy Simmons, Tommy Emmanuel e i Deep Purple. Ultima delle loro fatiche, nel 2009 hanno partecipato al concorso “Sete Sois Sete Lois” grazie al quale si sono aggiudicati un mini tour in Marocco.
Secondo gruppo in gara, i “Gran Turismo Veloce”nascono dalla sfida di quattro musicisti di produrre e distribuire musica originale in Italia e all’estero. Vengono da Grosseto e  propongono un progressive rock molto amato, sopratutto su internet, dove la loro musica riesce a farsi conoscere grazie ai social network.
I “Secret Lane” rappresentano un’altra realtà pratese di rock di grande qualità, più giovane rispetto alle prime due band, visto che la formazione definitiva del gruppo è stata raggiunta solo nel 2008; ultimi in gara i “Mitic Gorgi”, vecchia conoscenza di Radio Gas (ricordiamo la loro presenza ai giovedì di “C’è vita su Giove”). Questo gruppo fiorentino ha partecipato all’Italia Wave Love Band Toscana e all’edizione del 2007 del Rock contest di Controradio riscuotendo un grande successo di pubblico e arrivando sempre alle fasi finali.
La manifestazione, promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Prato e organizzata dalla web radio Radio Gas, dopo aver riempito il Castello dell’Imperatore per due giovedì di seguito, si prepara all’ultima grande serata nei locali di Officina Giovani, in cui si prevede già il tutto esaurito.

Elia Frosini

I commenti sono chiusi.