Il Prato chiude il tour de force settimanale pareggiando 1-1 con lo Scandicci

Il mister biancazzurro Bellini

Il mister biancazzurro Bellini

Si chiude con un pareggio il tour de force settimanale che mister Bellini ha imposto al Prato. Dopo le due partite ufficiali di Coppa Italia Lega Pro (Poggibonsi e Sangiovannese) e l’amichevole con il San Piero a Sieve, Lamma e compagni al quarto impegno in una settimana pareggiano 1-1 al Turri contro lo Scandicci, formazione militante nel campionato di Serie D.
Bellini schiera il modulo del 4-3-3, con in porta: Pazzagli. Nella linea difensiva: Guarisa, Ferri, Lamma e De Agostini. A centrocampo: Morosini, Corvesi e Zagaglioni a sostegno del trio d’attacco: Basilico, Vieri e Morelli.  Il primo tempo finisce 1-0 in favore dei locali, a segno sugli sviluppi di un calcio di punizione al 42’, battuto da circa trenta metri e carambolato in rete dopo una deviazione di un attaccante.
Nella ripresa il Prato scende in campo con lo stesso modulo tattico, con D’Oria fra i pali. Tafi, Visibelli, Ferri e Baldini nella linea difensiva. A centrocampo Pagliuca, Silva Reis e Fogaroli, a sostegno dei tre attaccanti Wilker, Vangi e Lineker.  Biancazzurri più pericolosi. Il Prato va subito a segno, dopo tre minuti, grazie ad un gran gol di Vangi, bravo a staccare di testa ed a concludere in rete un gran cross di Tafi. Successivamente i lanieri creano molto ma non riescono a cambiare il risultato.
Intanto, Lamma e compagni riprenderanno il proprio lavoro lunedì prossimo alle 16, in attesa del terzo impegno di Coppa Italia al Lungobisenzio contro il Pisa. Fra circa una settimana il debutto in campionato fra le mura amiche con la formazione de L’Aquila.

Un pensiero su “Il Prato chiude il tour de force settimanale pareggiando 1-1 con lo Scandicci

  1. coraggio, stanno gettando le basi per l’ennesima stagione di trionfi… altrui