Vende la moto su e-bay, ma all’appuntamento si presentano due banditi: pratese picchiato e rapinato della Triumph

ebay-desktopFare affari su e-bay, il noto sito di aste online, a volte è rischioso per chi compra, che va incontro al rischio di truffe  e raggiri. Capita, però, che anche chi vende debba poi pentirsi amaramente della scelta. E’ quanto è capitato a un professionista pratese, un ingegnere, che dovendo vendere la sua moto Triumph speed triple 1050, aveva pensato bene di mettere un annuncio su e-bay. In effetti nel giro di poco ha subito trovato un aspirante compratore, che però si è rivelato essere un malvivente. Risultato: l’ingegnere ci ha “guadagnato” una botta in testa e ha visto la sua potente moto prendere il largo con sopra il rapinatore e un complice.
E’ accaduto ieri mattina a Firenze. Come ha raccontato lo stesso professionista pratese ai carabinieri, la sera precedente era stato contattato da un uomo che aveva visto l’annuncio su e-bay e si era detto interessato all’acquisto. Per meglio definire i termini, e anche per poter vedere la moto, era stato fissato un appuntamento per l’indomani a mezzogiorno in via di Novoli a Firenze. Qui l’ingegnere si è presentato puntuale con la sua Triumph speed triple 1050. E’ arrivato anche il falso compratore, in compagnia di un amico. Entrambi fiorentini, almeno secondo la testimonianza della vittima, che mentre stava illustrando i pregi della moto, è stato colpito violentemente da uno dei due e steso a terra. Poi i malviventi sono saltati sulla moto e sono partiti di gran carriera, lasciando sul selciaato il dolorante e allibito professionista.

4 pensieri su “Vende la moto su e-bay, ma all’appuntamento si presentano due banditi: pratese picchiato e rapinato della Triumph

  1. Che strano, che qualche adepto leghista, non abbia insinuato, che i due delinquenti non sono altro che un paio di cinesi travestiti da fiorentini.