Basket, la Minorconsumo.it si tuffa nell’avventura della B: il debutto al PalaToscanini con la Sangiorgiese

farinon-e-biscardi-minorconsumo.it drgaonsC’è tanta curiosità ed un po’ di apprensione in tutti i Dragons, impazienti perché vogliono finalmente rendersi conto di quanto vale la Minorconsumo.it, e sapere se potrà dire la sua in un campionato nuovissimo per i lanieri, sia perché è la prima volta che la squadra si affaccia ad una ribalta così importante, sia perché sempre per la prima volta, non saranno le avversarie umbre, laziali e sarde da dover affrontare, ma inserite nel girone A, le toscane dovranno vedersela con le sconosciute lombarde, oltre che con Torino e con i favoritissimi liguri di Vado.
L’appuntamento è per oggi, domenica, alle 18, quando nel rinnovato PalaToscanini arriva la Sangiorgese per il debutto del Prato nella serie B. La formazione pratese ha cambiato pochissimo, inserendo nel roster solo Capecchi e Moroni, mentre della squadra che ha conquistato l’impronosticabile promozione, non ci saranno più la “bandiera” Gianluca Lazzeri, il bomber Cristiano Mastrantoni ed il giovane play Alessandro Nieri.
Per arginare l’entusiasmo dei lombardi di San Giorgio su Legnano e provare a partire con il piede giusto sul parquet di casa, coach Bini chiede ai suoi una prestazione di carattere senza le amnesie evidenziate nelle gare amichevoli disputate in precampionato. A preoccupare è ancora la situazione dell’infermeria dove a qualche acciacco dovuto ai carichi dell’allenamento si aggiunge l’impossibilità per Consorti di essere della partita, nonostante il prodigioso recupero dopo l’intervento al tendine di Achille effettuato i primi di aprile, anche se la forte ala pratese sta già lavorando in gruppo con i compagni. Inoltre Taiti è reduce da un intervento al setto nasale; scenderà sicuramente in campo protetto da una maschera, ma non potrà certo essere al cento per cento. A fungere da jolly, nei due spot di ala piccola e ala forte il tecnico pratese potrà tuttavia contare sull’apporto di Marco Prayer, in procinto di trasferirsi in Australia per lavoro, ma arruolato almeno per le prime due gare di campionato. A parte Capecchi, Moroni e Taiti, gli altri, a partire da capitan Corsi, Biscardi, Staino, Vannoni e Banci saranno all’esordio nella serie cadetta. Esordio anche per Farinon, che ha tuttavia svolto la sua carriera in serie professionistiche, per poi giocare gli ultimi 4 anni in C.

I commenti sono chiusi.