Cittadini aiutano i carabinieri a recuperare due pacchetti con la cocaina: arrestato uno spacciatore e denunciato il complice

cimg8552Uno spacciatore arrestato, un altro denunciato. 52 grammi di cocaina recuperati. E’ questo il bilancio di un’operazione portata a termine dai carabinieri a Vergaio nel pomeriggio di sabato, anche grazie alla collaborazione di alcuni cittadini, che si sono rivelati fondamentali per riuscire a mettere la mani sulla droga. Uno dei due pusher, infatti, durante la fuga si era disfatto della sostanza stupefacente gettandola oltre una recinzione in un terreno, parte incolto e parte adibito ad orto. I carabinieri sono riusciti a recuperare i due pacchetti con l’aiuto di alcuni residenti che hanno collaborato alla ricerca, addirittura anche fornendo un decespugliatore con il quale è stata tagliata l’erba per rendere più agevole il recupero della droga. In manette è finito così un marocchino di 35 anni, clandestino, arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Denunciato per lo stesso reato un suo amico: anche lui marocchino, 32enne e residente a Prato. I due sono stati inizialmente intercettati mentre erano nella zona del bar Lombardi da una pattuglia dei carabinieri di Iolo. Alla vista dei militari i due sono fuggiti, cercando di liberarsi della droga e di due telefoni cellulari. Sul posto sono poi arrivati i rinforzi e alla fine entrambi i nordafricani sono stati bloccati: uno in strada, il secondo mentre cercava di nascondersi in un’abitazione della zona.

I commenti sono chiusi.