In due giorni i vigili hanno fermato tre persone che guidavano senza patente: uno aveva investito una bambina di 10 anni

patente_paletta_documenti-municipale-poliziaAumentano i casi di persone denunciate per guida senza patente: in soli due giorni i motociclisti della polizia municipale hanno sorpreso e denunciato tre persone per guida senza il titolo necessario ed altri reati.
Il primo, cittadino albanese di 29 anni, fermato durante un servizio di controllo del territorio in Centro storico, ha mostrato agli agenti una patente di guida albanese, all’apparenza non contraffatta. I vigili non si sono lasciati però ingannare e hanno accompagnato l’uomo presso il Comando di piazza Macelli per controllare meglio il documento con la strumentazione di cui è dotato l’ufficio. Sono così stati confermati i sospetti degli agenti: oltre alla denuncia per uso di atto falso e contraffazione di documento, il giovane è stato denunciato per false dichiarazioni circa la sua identità, in quanto, dopo il foto segnalamento,  il nominativo dichiarato non è poi risultato lo stesso.
Il secondo, un cittadino cinese di 35 anni, è stato fermato in via Pistoiese, vicino al confine comunale, a bordo di un’autovettura Toyota. Pur fornendo carta di circolazione e assicurazione, ha dichiarato agli agenti di aver dimenticato la patente a casa ed è stato pertanto accompagnato presso il Comando  per le opportune verifiche sulla sua identità. Durante tali controlli è emerso che la persona – peraltro presente negli archivi nazionali della polizia scientifica con ben tre alias – era destinataria di un provvedimento di espulsione pendente da un anno esatto. Per questo, oltre alla denuncia, è stato arrestato, come previsto dalla normativa sugli  extracomunitari.
L’ultimo caso di guida senza patente è a carico di un cittadino pakistano, di 29 anni, responsabile di un incidente: a bordo di un ciclomotore ha investito una alunna di dieci anni che usciva dalle scuole di via Baldanzi, per fortuna senza gravi conseguenze. La pattuglia motociclistica intervenuta per rilevare l’incidente, durante la verifica dei documenti, si è accorta che il permesso internazionale di guida mostrato era falso. Anche in questo caso la persona è stata accompagnata presso il Comando, dove è stata accertata la sua identità. Il documento è stato sequestrato e l’uomo denunciato per uso di atto falso e contraffazione.

7 pensieri su “In due giorni i vigili hanno fermato tre persone che guidavano senza patente: uno aveva investito una bambina di 10 anni

  1. poi considerando i dipendenti del corpo di polizia municpale……quanti saranno 10? 20? 50?
    3 persone in due giorni….una bella media

  2. …si ma ci rendiamo conto che gli stranieri stanno diventando i padroni….della ns citta’…..alla fine diventera’ un far west….

  3. Bravo Prato5, ti auguro che la prossima multa tocchi a te. Magari quando parcheggi l’auto in doppia o terza fila, mentre percorri a 62 Km/orari dove c’è il limite a 50, quando non indossi la cintura di sicurezza o parli al cellulare mentre guidi, quando parcheggi in divieto di sosta perché non incontri altro, dopo aver bevuto un aperitivo al bar o quando infrangi una qualsiasi regola del codice della strada. Bravo………e non ci raccontare che sei un uomo perfetto, senza macchia !

  4. ci sono quelli che guidano senza la patente,ma ci sono anche quelli che hanno il possesso della patente a tutti gli effetti ma non sanno guidare…

  5. donna rosa, se vuoi salvare il mondo perché non cominci dalla tua cucina invece di scrivere ste stronzate?

  6. ma io il mondo non lo voglio salvare anzi…..tanto dobbiamo morire tutti almeno sarei sicura che insieme a me ci creperebbero tutti gli stronzi maschilisti come te!!!! non avevi niente di meglio da fare alle 5 di mattina che commentare il mio “post” di ieri? …..evidentemente No