L’appello di Grazzini a commercianti e artigiani: “Sfruttiamo le gare internazionali dei Cavalieri per promuovere Prato”

I Cavalieri nella gara con il Venezia (foto Daniela Pasquetti)

I Cavalieri nella gara con il Venezia (foto Daniela Pasquetti)

L’assessore alle Politiche per lo sport Matteo Grazzini si è fatto promotore di un’iniziativa per l’esportazione dell’immagine della città all’estero e per il turismo in vista dell’importante appuntamento internazionale che da ottobre a gennaio vedrà impegnati I Cavalieri rugby Prato: si terranno infatti a Prato le gare con formazioni provenienti da Irlanda, Inghilterra e Francia con un seguito di tantissimi tifosi. Per questo la proposta di Grazzini alle associazioni dei commercianti e degli artigiani è di organizzare insieme ai propri iscritti un programma di accoglienza dei tifosi ospiti, ma anche di promozione del turismo e delle tipicità del territorio, ad esempio con mercatini di prodotti locali, musica, vetrine addobbate con le bandiere delle squadre e palle ovali e iniziative varie. Il primo appuntamento è per sabato 9 ottobre, quando a Prato arriveranno gli irlandesi del Connacht. Poi il 18 dicembre sarà la volta degli Harlequins Londra, seguiti da migliaia di tifosi, ed infine per il 15 gennaio è in programma I Cavalieri-Bayonne (Francia). Grazzini ha spedito una lettera aperta alle associazioni di categoria per chiedere la loro collaborazione.

I commenti sono chiusi.