Le “griffes” che arrivano al cuore: seminario dai Giovani industriali con un guru della comunicazione

griffes-moda-boutiqueCosa fa di una “semplice” marca un oggetto del desiderio e quindi un prodotto di successo? Cresce sempre di più la convinzione che il carico emozionale con cui una marca si caratterizza sia ciò che fa la differenza e che garantisce un rapporto positivo e di lunga durata con i consumatori. Nel mondo delle agenzie di comunicazione Saatchi & Saatchi è fra i sostenitori più convinti di questo orientamento, arrivando a parlare di Lovemark: una marca che “arriva al cuore” e che crea un vero e proprio rapporto affettivo con il consumatore. Per parlare di questo tema, di grande attualità e importanza per tutte le imprese, il Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale Pratese ha chiesto l’intervento proprio del Managing director di Saatchi & Saatchi, Adriano Aletti. L’appuntamento è per oggi, martedì 28 settembre, alle ore 18 al Palazzo dell’Industria (via Valentini 14-Prato) e si inserisce nell’ormai storico ciclo Job & Food, in cui i giovani imprenditori incontrano di volta in volta, in un’atmosfera informale e conviviale, personaggi in grado di arricchire il loro bagaglio di conoscenze e di cultura d’impresa. L’incontro è comunque aperto a chiunque sia interessato all’argomento: è sufficiente iscriversi alla mail info@ggiprato.org.

I commenti sono chiusi.