Scippa una giovane mentre è in corso un maxi controllo dei carabinieri: subito catturato

carabinieri-notteHa decisamente scelto il momento sbagliato per mettere a segno l’ennesimo colpo della sua carriera criminale. Un 40enne originario di Pistoia e residente a Quarrata, con una lunga sfilza di precedenti sulle spalle, poco dopo mezzanotte ha scippato una ragazza di 23 anni che si trovava in piazza delle Carceri. Non sapeva, però, che proprio in quel momento era in corso, proprio nel centro storico, una maxi operazione di controllo del territorio da parte dei carabinieri. Così, subito dopo l’allarme, tutte le pattuglie dei militari si sono messi in caccia dello scippatore che nel giro di poco è stato bloccato e arrestato.
Sono stati momenti concitati quelli vissuti stanotte tra il centro e via Pomeria. Tutto è iniziato in piazza delle Carceri dove una ragazza di Campi Bisenzio, che era da poco uscita dal Caffè 21 ed era insieme al fidanzato, è stata avvicinata dal bandito a bordo di uno scooter: il 40enne ha afferrato la borsa della giovane ed è fuggito via. Un ragazzo di 21 anni, che si trovava sul posto, ha subito chiamato il 112 descrivendo in maniera dettagliata il malvivente e fornendo parte della targa dello scooter. E’ così iniziata una battuta di ricerca che ha visto impegnate numerose pattuglie dei carabinieri, già presenti per un’operazione di controllo del territorio. Il fuggitivo, vista la situazione, non aveva molte possibilità di cavarsela e infatti è stato intercettato in via Pomeria. Ne è nato un inseguimento concluso con una scivolata dello scippatore, che è stato subito immobilizzato dai carabinieri. Addosso aveva l’I-Phone della giovane preso dalla borsa che nella fuga aveva gettato e che è stata poi ritrovata in via Nistri. Non solo, anche lo scooter utilizzato per lo scippo è risultato essere stato rubato dallo stesso 40enne, che così è finito in carcere con l’accusa di furto con strappo e di furto del ciclomotore.

2 pensieri su “Scippa una giovane mentre è in corso un maxi controllo dei carabinieri: subito catturato

  1. Ma questi presunti “Pistoiesi” saranno veramente pistoiesi o pistoiesi “acquisiti”.