Vaiano, domani riunione pubblica della commissione Politiche sociali per parlare delle difficoltà del tessile

operaio-tessileDomani, giovedì 30 settembre alle ore 18, si terrà il consiglio comunale di Vaiano. All’ordine del giorno sono quattro i punti, tra i quali la mozione presentata dal gruppo “Vaiano Libera e sicura” in merito alla richiesta di intentare una causa di risarcimento danni nei confronti della Provincia di Prato per il ritardo nell’ultimazione dei lavori sulla statale 325 in località Le Coste.
La seduta del Consiglio Comunale sarà preceduta, alle ore 16, dall’audizione aperta della commissione consiliare “Politiche sociali, cultura, istruzione e sanità” legata ai temi del lavoro e, in particolare, della filiera del tessile locale. Sarà un incontro aperto a tutti i consiglieri, ma anche ai cittadini che avranno l’opportunità di seguire gli interventi dedicati in modo specifico al distretto industriale del territorio vaianese. Sono stati invitati tra l’altro alcuni tecnici della Regione Toscana e della Provincia di Prato. Per il sindaco Annalisa Marchi, l’audizione offre l’occasione di affrontare istituzionalmente le difficoltà del tessile valbisentino. “Dai concerti al salone consiliare, possiamo definirlo così l’appuntamento che terreno in Comune giovedì 30 settembre – ha detto Marchi – Dopo le due occasioni pubbliche accompagnate da musica, che in estate hanno permesso di conoscere i problemi che stanno attraversando le aziende tessili vaianesi, questa volta si arriva a discuterne nella sede istituzionale e si dà avvio ad un dibattito a tutto campo. Questo è un reale momento d’ascolto delle difficoltà e serve per avanzare le proposte che permettano di aiutare il tessile di qualità e accompagnare la tradizione che si rinnova”.

I commenti sono chiusi.