Rugby, straordinari Cavalieri: espugnano Padova e volano al primo posto in classifica

I tifosi pratesi al seguito dei Cavalieri (foto Andrea Martini)

Splendidi Cavalieri: i tuttineri battono a domicilio il Petrarca Padova e sono primi in classifica. Fantastica prestazione dei ragazzi di De Rossi e Gaetaniello che chiudono la prima parte della stagione, prima della sosta per i test match novembrini della nazionale, in testa alla classifica del campionato di Eccellenza, grazie alla bellissima vittoria in casa dell’ex capolista Petrarca, battuta 25 a 13 e superata in classifica.
La partita di Padova entra subito nel vivo. Al 5′ i padroni di casa passano, con Walsh che centra i pali. Al 6 Wakarua da posizione non impossibile ma angolata manca di pochissimo la realizzazione del penalty del possibile pari. Tempestini per ben due volte arriva a un passo dalla meta, prima di essere costretto ad uscire per uno stiramento. Poi break di Wakarua e bella meta di Belardo, che deposita l’ovale proprio in mezzo ai pali. Wakarua trasforma per il 7-3 parziale che ribalta la situazione. Il giallo a Cristiano al 33′ lascia i Cavalieri in 14, ma i tuttineri lanieri hanno la forza di moltiplicare gli sforzi e di attaccare mettendo in difficolta i padroni di casa. Al 35′ Giovanchelli e compagni arrivano ad un passo dalla meta ma vengono respinti indietro, giocano alla mano, ci riprovano ma vengono fermati, sul vantaggio non sfruttato Wakarua centra i pali con un calcio di punizione al 37′, fissando il punteggio del primo tempo sul 10-3 a favore dei Cavalieri.
Ad inizio ripresa Walsh trova con la forza la via della meta, ma al 4′ una magia di Billy Boy Ngawini porta alla meta dei Cavalieri. Al 17′ azione di forza del pack laniero che mette in difficolt√† quello padovano costringendolo al fallo. Patelli dai 5 metri batte veloce e va in meta per l’8-22. Il Petrarca reagisce e trova la via della meta con Costa Repetto (13-22), ma Wakarua al 33′ centra i pali con un nuovo penalty per il 13-25. Il punteggio non cambia piu fino al fischio finale di Penne per il tripudio della squadra e dei tantissimi tifosi che hanno seguito la squadra a Padova per la trasferta che vale un passo nella storia.

Estra I Cavalieri Prato: Wakarua, Tempestini (21′ pt Chiesa), Von Grumbkov, Majstorovic, Vezzosi, Ngawini, Patelli (33′ st Canale), Belardo, Cristiano (37′ st Giusti), Petillo, Moore (31′ st Cazzola), Beccaris, Bocca (24′ st Stefani), Giovanchelli (40′ st Neri), Poloni (27′ st Marino).
Marcatori: pt 5 cp Walsh (3-0), 21 m Belardo tr Wakarua (3-7), 37 cp Wakarua (3-10); st 2 m Walsh (8-10), 4 m Ngawini tr Wakarua (8-17), 17 m Patelli (8-22), 28 m Costa Repetto (13-22), 33 cp Wakarua (13-25).

Risultati: Banca Monte Parma Mantovani Lazio 28-12 (5-0), Casino Venezia Marchiol Mogliano 8-13 (1-4), LAquila Femi Cz Rovigo 23-34 (0-5), Padova Cavalieri 13-25 (0-4). Futura Park Roma GranDucato da giocare.
Classifica: Cavalieri Estra Prato 22 punti, Banca Monte Parma 20, Petrarca Padova e Rovigo 19, GranDucato 16, Futura Park Roma 12; Marchiol Mogliano 11, Mantovani Lazio 8; LAquila Rugby 4; Casin di Venezia 0.

Un pensiero su “Rugby, straordinari Cavalieri: espugnano Padova e volano al primo posto in classifica