Ladri negli uffici del Consiag, ma se ne vanno senza aver aperto la cassaforte con il denaro

Un furto ai danni del Consiag è stato sventato nel pomeriggio di ieri. I ladri avevano già forzato una piccola cassaforte e stavano tentando di aprirne una più grande quando sono stati costretti a fuggire, probabilmente perché avevano capito di essere stati scoperti. Nonostante il giorno festivo, infatti, alcuni impiegati di una ditta che ha i propri uffici vicini a quelli del Consiag, erano al lavoro e si sono insospettiti sentendo provenire rumori dalle stanze vicine. A quel punto gli impiegati hanno richiamato l’attenzione di un metronotte che ha subito chiesto l’intervento dei carabinieri. Quando la pattuglia del Nucleo radiomobile è arrivata in via Panziera, ormai i ladri si erano già dileguati portando con sé quanto trovato nella cassaforte più piccola: alcuni assegni e una esigua quantità di denaro contante.

I commenti sono chiusi.