Crisi Sasch, accordo in dirittura d’arrivo: domani i dipendenti in assemblea per dare il loro assenso

A questo punto manca solo il via libera dei lavoratori del Gruppo Sasch, che domani si riuniranno in assemblea per approvare la bozza di accordo faticosamente raggiunta al termine del lungo confronto tra azienda e sindacati. Quella di ieri è stata una giornata decisiva per il futuro del Gruppo pratese. Iniziata la mattina con un primo confronto davanti al tavolo regionale e alla presenza dell’assessore Gianfranco Simoncini, proseguita poi fino a tarda sera con i sindacati impegnati in un faccia a faccia con i vertici della Sasch, al quale ha partecipato anche il sindaco Cenni. Anzi, sarebbe stato proprio Cenni in persona a sbloccare la situazione fornendo quelle garanzie chieste per il pagamento dell’anticipo di mille euro sugli stipendi di tutti e 395 i dipendenti del Gruppo.
Adesso, quindi, sembra spianata la strada che porterà alla creazione delle tre newco e alle procedure di messa in mobilità e di cassa integrazione per i lavoratori che risultano in esubero. Un piano che prevede per Trt e Gommatex Poliuterani (in tutto 80 dipendenti) un passaggio alle future newco senza esuberi. Mobilità con cassa integrazione straordinaria, invece, per i 40 lavoratori delle altre due aziende Gommatex: la Finanziaria e la Jersey, anche se il destino di quest’ultima potrebbe cambiare nel caso si riuscesse a far arrivare della liquidità nelle casse. A questo proposito pare che ci siano nuovi soci ad entrare in gioco. Sul versante fiorentino, invece, è confermato che solo 13 lavoratori saranno riassorbiti dalla newco che nascerà dalla Sasch. Gli esuberi, quindi, in questo caso sono 59 per i quali si attiverà la procedura di cassa integrazione straordinaria con mobilità.

2 pensieri su “Crisi Sasch, accordo in dirittura d’arrivo: domani i dipendenti in assemblea per dare il loro assenso

  1. …..E UNO CHE HA MANDATO IN BANCAROTTA LA PROPRIA AZIENDA, DOPO AVER TRASFERITO LA PRODUZIONE IN CINA DOVREBBE GUIDARE LA CITTA’…….HO FORTI DUBBI CHE IL BUON CENNI L’ABBIA FATTO PER SALVARE I’ CULO……LA DISCESA IN CAMPO, ANALOGAMENTE A QUALCUN ALTRO UN PO’ + NOTO!!!!
    ANDIAMO A PRENDEREGLI I BENI PERSONALI, ALTRO CHE NEW CO!!!!!!!