In duemila per la prima Prato Kid Sport Marathon: vincente l’accoppiata tra lo sport e la solidarietà

Una intera giornata di festa che ha unito lo sport e la solidarietà e ha coinvolto circa 600 bambini. Si è chiusa con un successo di partecipazione la prima edizione della “Prato Kid Sport Marathon”, in programma domenica scorsa 12 dicembre e promossa dal gruppo sportivo della polizia municipale di Prato.
La manifestazione, che si è svolta da mattina a sera alla palestra del Gramsci/Keynes, ha visto la partecipazione di numerosi bambini (circa 600, tra i 5 e i 13 anni), che si sono esibiti nella pallavolo, ginnastica artistica e ritmica, pallacanestro, ping pong e scherma. In campo anche una ventina di adulti che hanno dato sfoggio della propria abilità in materia di ginnastica ritmica, facendo da intramezzo all’esibizione dei piccoli. Le gradinate e gli spazi ai bordi della palestra, sono stati  interamente e continuamente invasi dal numeroso pubblico che ha assistito entusiasta e partecipe, all’esibizione degli atleti in erba. Presente anche l’assessore allo Sport del Comune di Prato Matteo Grazzini. Si calcola che complessivamente oltre duemila persone (compreso i piccoli atleti) abbiano preso parte alla manifestazione nell’arco dell’intera giornata.
Babbi Natale e Befane, hanno accompagnato l’esibizione dei ragazzi negli sport praticati, regalando poi  loro, le magliette ed il cappellino con il  logo della manifestazione. L’iniziativa, a scopo benefico sulla falsa riga della precedente “ Volley Marathon”, è servita a raccogliere fondi a favore della Onlus Alice sezione di Prato che si occupa della prevenzione dell’ictus celebrale. Al momento non è possibile quantificare la cifra finale raccolta, poiché stanno continuando ad arrivare le offerte. Nella sola giornata di domenica, comunque, sono stati donati all’associazione  circa 2mila euro.
“Al di là dei dati statistici – spiega uno dei promotori, Aldo Toccafondi, del gruppo sportivo della polizia municipale -, delle presenze e della cifra finale che verrà raccolta, è utile far presente lo spirito educativo della manifestazione che è quello di far partecipi i bambini ed i ragazzi alla solidarietà. Con un gesto sportivo, con un semplice gesto giocoso, si sono divertiti aiutando adulti e bambini meno fortunati di loro”.

Un pensiero su “In duemila per la prima Prato Kid Sport Marathon: vincente l’accoppiata tra lo sport e la solidarietà

  1. Grande Birifondi!!!!!!
    tanta tantissima attività e idee per la solidarietà

    credo che l’anno prossimo sarà il caso di tenerne di conto per
    l’assegnazione del Bacchino d’oro.

    Se non a lui a chi altri???