Continua a nevicare in tutta l’Alta Valle, a Montepiano 50cm di neve. La Vab soccorre due automobilisti a Migliana

Continua a nevicare in tutta l’Alta Val di Bisenzio anche se al momento non si registrano particolari difficoltà dovute alla neve. L’unico fatto degno di cronaca è l’intervento della Vab Valdibisenzio che stamani ha dovuto soccorrere due  persone rimaste intrappolate nella strada che da Migliana conduce a Schignano. Montepiano, questa mattina, si è svegliata sotto una bianca coltre di neve. Complice il maltempo e le basse temperature della notte scorsa, fin dalla serata di ieri è nevicato abbondantemente su tutta la parte alta della Val di Bisenzio e questo ha portato alla formazione di uno strato di addirittura 50 centimetri.
I due mezzi spalaneve comunali sono entrati in azione alle 4 di notte e hanno permesso di ripulire gradualmente tutte le strade della zona alta del territorio, da Sasseta a Montepiano, da Luciana al Gorandaccio. Sono stati fatti dei passaggi anche nella parte inferiore del comune, a Celle, Poggiole, Sant’Ippolito. A dare un aiuto ai mezzi comunali è intervenuto anche uno spalaneve di una ditta esterna, uno spargisale della Comunità Montana e gli spalaneve della Provincia che hanno assicurato il loro intervento sul tratto della statale 325.
La viabilità adesso è garantita su ogni strada di competenza comunale e provinciale.
Il sindaco di Vernio, Paolo Cecconi, ha espresso soddisfazione per l’impegno profuso dagli operatori: “Gli operai sono stati davvero volenterosi mettendosi al lavoro nel cuore della notte e hanno garantito un servizio eccezionale”.

I commenti sono chiusi.