Tennis, il Tc Bisenzio si rafforza e tessera l’ex numero 148 al mondo Massimo Dell’Acqua

Massimo Dell’Acqua ex n° 148 delle classifiche Atp l’8 settembre 2003 è il nuovo acquisto del Tc Bisenzio. La formazione del presidente Antonio Bove potrà schierare il comasco ora classificato 2.2 ma protagonista fino allo scorso anno nel circuito professionistico e capace di vincere con giocatori del calibro di Murray, Tsonga, Simon e Fognini. Il lombardo che è entrato a far parte dello staff tecnico del Blue Team di Arezzo, a supporto di  Umberto Rianna coach di Starace, ha deciso di giocare per il circolo pratese. “Ho fatto la scelta di fare il tecnico e quindi giocherò meno tornei. Ma voglio continuare a giocare per divertimento e tenermi in forma – dice Dell’Acqua – le competizioni a squadre mi sono sempre piaciute e lo staff del Tc Bisenzio mi ha convinto perché ha tanta passione e per la prima volta ha raggiunto la serie B. C’è tanta voglia e un bel gruppo”. Insieme a Dell’Acqua il ds Stefano Bonechi si era assicurato lo spagnolo Marc Giner, numero 650 al mondo, e così la squadra pratese potrà pensare a una stagione da protagonista. Insieme ai due nuovi acquisti il team è composto dal gruppo che ha conquistato la storica promozione con Leonardo Santangelo, Leonardo Bianchi, Claudio Tagliafraschi, Stefano Nencini e Gianni Manganello.

I commenti sono chiusi.