Bracconiere cattura uno storno con le reti da uccellagione: il questore gli revoca per 10 anni il porto di fucile da caccia

Dovrà dire addio alla sua passione per la caccia. E questo solo per colpa della sua ingordigia, che lo ha spinto a utilizzare metodi vietati dalla legge. nella giornata di oggi il questore Filippo Cerulo ha comminato la revoca della licenza del porto di fucile per uso caccia a un pratese di 53 anni, che ora non potrà più richiedere questa autorizzazione per i prossimi 10 anni. La sanzione è stata preso dopo che l’uomo è stato sorpreso ad utilizzare una rete per uccellagione per la cattura di uccelli. Il 53enne aveva teso una rete fissa lunga 10 metri e alta 2 con la quale aveva catturato uno storno, specie protetta dalla legislazio.ne in materia di caccia. Come spiegato dalla questura, il provvedimento sanzionatorio discende, quale effetto obbligatorio, dalla gravità della condotta contestata che ha comportato la condanna penale del responsabile ai sensi della contravvenzione prevista e punita dagli articoli 3 e 30 della legge 157/1992.

I commenti sono chiusi.