Dopo la neve il vento, nuovo stato di allerta meteo da domani a mezzogiorno: possibili raffiche fino a 90 km/h

Nemmeno il tempo di archiviare l’allarme neve, che dal Centro Funzionale della Regione Toscana viene diramato un nuovo Stato di allerta meteo, stavolta per il vento. Lo comunica la Protezione civile del Comune di Prato. L’avviso è valido da mezzogiorno di domani martedì 1 marzo fino alla stessa ora del giorno successivo mercoledì 2 marzo. Saranno probabili condizioni di vento forte proveniente da Nord Est con velocità che potrebbero raggiungere i limiti di “burrasca” (vale a dire tra i 60 e i 90 km/h). Il fenomeno riguarda l’intera regione ma sarà particolarmente accentuato sui crinali montuosi e nelle zone di fondovalle, tra le quali la Val di Bisenzio e Prato. Tutte le componenti del Sistema di Protezione Civile del Comune di Prato sono in stato di “Attenzione” come previsto dal Piano operativo comunale (principalmente il comando provinciale dei vigili del fuoco,  componente primaria del sistema)  mentre il servizio “gestione Emergenze” proseguirà l’opera di attento monitoraggio della situazione pronti ad attivare (se ritenuto necessario in base alle eventuali richieste di intervento) la Sala operativa unificata (Prefettura/Provincia/Comune di Prato) di Protezione Civile.

I commenti sono chiusi.