Pallanuoto, la Geofirias Cavalieri si gioca il secondo posto nella sfida con Trieste

Gran partita e pronostico incerto oggi, domenica, in via Roma. Il setterosa della Geofirias  Cavalieri affronta infatti la Pallanuoto Trieste in una partita che ha in palio il secondo posto in classifica. Le giovani amazzoni di Giacomo Grassi condividono infatti la seconda piazza proprio con Trieste e Tolentino. La squadra giuliana viene a Prato con il dichiarato intento di vincere per inseguire l’obiettivo playoff, anche se la vasca di via Roma è un campo difficile da affrontare per tutti.   La truppa tuttanera sta viaggiando a gonfie vele dopo aver incassato tre punti preziosi a Livorno e occupa con merito un posto nella parte alta della classifica, anche se l’obiettivo delle tuttenere rimane quello di salvarsi prima possibile.
Le pratesi in settimana hanno sostenuto un ottimo allenamento, giocando in formazione mista con la Firenze Pallanuoto diverse partite contro la Nazionale Giovanile, che è stata ospite a Prato per un raduno collegiale e daranno il meglio contro una squadra di grandi ambizioni come quella friulana. La Pallanuoto Trieste è un’avversaria tradizionale del Prato e quest’anno ha fatto una campagna acquisti interessante rivelando grandi ambizioni. Partita male, con due sconfitte nelle prime due giornate di campionato, la Trieste ha saputo risollevarsi e con in palio il secondo posto sarà sicuramente una bella partita con  il pronostico che impone la tripla. Arbitrerà la partita Giuseppe Sorgente. La partita di Prato, con in palio il playoff è il clou di una giornata che nelle altre piscine presenta un turno apparentemente favorevole per la capolosta NGM Firenze Pallanuoto, che affronterà in casa il Camogli, anche se l’allenatore gigliato Leonardo Solfanelli si mostra scaramantico.

I commenti sono chiusi.