Pallanuoto, le tuttenere battono anche Trieste e si confermano la sorpresa del campionato

Grassi, il tecnico della Geofirias Cavalieri

Gran vittoria della Geofirias Cavalieri Prato, che batte la Trieste pallanuoto per 9 a 6 e sale a 18 punti in classifica mantenendo la seconda piazza e distanziando proprio la squadra giuliana. Il risultato poteva essere ancora più eclatante se, come era già successo domenica scorsa a Livorno, nella prima parte della gara le pratesi non avessero sbagliato una valanga di reti fra cui tre rigori, permettendo all’avversario di rimanere in partita. La squadra pratese ha accelerato decisamente nel terzo tempo piazzando un parziale di 3 a 0 che ha messo al sicuro il risultato. Con questa vittoria la Geofirias Cavalieri conferma di essere la sorpresa di questo campionato. Partita con l’obiettivo di non retrocedere la squadra di Giacomo Grassi sta inanellando una serie di risultati positivi che la confermano seconda forza del campionato, assieme al Tolentino. Con 18 punti nel girone d’andata e ancora una partita da giocare, pensare solo alla salvezza sembra ora quasi riduttivo. La cosa certa è che in questo campionato la squadra toscana si sta togliendo delle belle soddisfazioni ed ha intenzione di lottare per mantenersi in alta classifica più a lungo possibile.
Vittoria strameritata, quindi, per la Geofirias Cavalieri che mette in saccoccia tre punti preziosi contro una squadra forte che forse a Prato non è riuscita a dare il meglio di se. Sicuramente il merito di questo va anche alle ragazze di Giacomo Grassi, molto brave in difesa a lasciare pochi spazi, con una Carlesi che in marcatura sta tornando a livelli azzurri. Qualche problema da risolvere invece in fase offensiva perchè la squadra toscana sbaglia ancora troppo: tre rigori sbagliati su quattro e 1 su 7 con l’uomo in più sono troppo poco per una squadra che è diventata ambiziosa.
“Era una partita importante nella quale una vittoria ci avrebbe consentito di rimanere nele zone alte della classifica e così è stato – afferma un contento Giacomo Grassi- Abbiamo disputato un’ottimo incontro anche se continuiamo a sprecare troppo davanti. Se vogliamo cominciare a sognare è un lusso che non dovremmo più permetterci. Per noi comunque questo girone di andata per ora sta andando oltre le aspettative e più del risulatato sono contento di vedere che le ragazze se la giocano con tutte le squadre a viso aperto”.
GEOFIRIAS CAVALIERI N. PRATO: Tabani E., Guasti, Fioravanti, Carlesi, Pelagatti(1), Galardi(3), Aresu, Tabani C.(3), Marseglia, Guarducci(1), Francini, Ronchetti(1), Strinati. All:Grassi

I commenti sono chiusi.