Appuntamento alla Lazzerini con la scrittrice Barbara Alberti che presenta il suo “Sonata a Tolstoj”

La vivacità di una giornalista e scrittrice del nostro tempo si scontra con l’energia di uno dei più grandi scrittori dell’Ottocento, in un testa a testa tra un gigante della letteratura mondiale e uno dei volti più noti della televisione. Questa sera, giovedì 31 marzo, alle ore 21:30 ci attende un nuovo appuntamento con “Libri d’Italia”, rassegna letteraria curata da Stefano Coppini e promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Prato, in collaborazione con il Lions Club – Castello dell’Imperatore. Mattatore della serata sarà Barbara Alberti, scrittrice e giornalista, una penna molto originale che con la sua ultima fatica, “Sonata a Tolstoj”, si è cimentata in una sfida con il romanziere Lev Tolstoj, addentrandosi negli ultimi giorni della sua vita, quando, ormai vecchio, abbandonò la famiglia a 82 anni per una fuga che gli costò la morte per polmonite. L’opera dell’Alberti, edita da Baldini e Castoldi, è un modo per onorare la memoria del compianto autore russo, spezzando le catene che spesso soffocano i cosiddetti “classici”: in questo testo rivive la tragedia del “carrozzone Tolsoj”, la violenta squadriglia amorosa attorno al grande seduttore, la sua sottomissione all’allievo padrone, Certkov, le scenate selvagge con la moglie Sof’ja, i colpi di pistola, le congiure, i finti suicidi. Con grande intelligenza, la scrittrice dà prova di amare e conoscere perfettamente i grandi romanzi russi e in particolare quelli dello scrittore di “Guerra e Pace”; la sua prosa scorre frizzante e provocatoria ed è impossibile non farsi trasportare dalle pagine di questo libro. L’incontro, come sempre, si terrà nella sala conferenze “Riccardo Berti” della biblioteca Lazzerini di Prato, in via Puccetti 3 (ex Campolmi), la fabbrica della cultura della nostra città. Ingresso gratuito. Elia Frosini

I commenti sono chiusi.