Rugby, i Cavalieri a L’Aquila per l’ultima della regular season: De Rossi fa un turn over radicale per far riposare i titolari

I Cavalieri festeggiano una vittoria (foto Pasquetti)

Ultima sfida della stagione per i Cavalieri Estra Prato che domani pomeriggio scenderanno in campo a L’Aquila nella sfida valida per l’ultima giornata di campionato di Eccellenza. Sicuri del secondo posto in classifica e in attesa di affrontare i playoff scudetto nella semifinale contro il Petrarca Padova, i tuttineri di De Rossi e Gaetaniello scendono in campo in terra abruzzese in formazione largamente rimaneggiata.
Al di là del blasone e della rivalità sportiva tra pratesi e aquilani e che risale ai tempi delle sfide in serie A, la partita di domani in effetti riveste poca importanza da un punto di vista di classifica con i playoff raggiunti dai tuttineri e la salvezza, con largo anticipo, conquistata dalla formazione neroverde padrona di casa. Per la gara di L’Aquila De Rossi e Gaetaniello effettueranno un ampio tourn-over. A riposo tanti titolari e tanti altri partiranno dalla panchina, con ovvi adattamenti in campo di un XV iniziale del tutto inedito.
Ecco la formazione: Martin Murgier (15), Alessandro Lunardi (14), Billy Ngawini (13), Sebastian Rodwell (12), Filippo Vezzosi (11), Alberto Chiesa (10), Lisandro Villagra (9), Filippo Giusti (8),  Filippo Cristiano (7), Alessio Mereghetti (6), Filippo Cazzola (5), Luca Beccaris (4), Alessandro Borsi (3), Andrea Lupetti (2), Anthony Goti (1).
A disposizione in panchina: Alessio Neri (16), Leandro Poloni (17), NIcola Belardo (18), Luca Petillo (19), Stefano Canale (20), Vittorio Callori di Vignale (21), Niccolò Tempestini (22), David Stefani (23).

I commenti sono chiusi.